Blevio maltempo

“Lombardia risponde con i fatti, vicini a popolazioni colpite”

Per Blevio (Co) da Regione 430.000 euro per la sicurezza nei luoghi colpiti dal maltempo. Due stanziamenti di ‘somma urgenza’, rispettivamente da 100.000 e 80.000 euro, per interventi di pulizia strade. Altri  250.000 euro di fondi regionali, disponibili subito, per la messa in sicurezza dell’abitato. I fondi serviranno anche per ripristinare le condizioni di normalità del torrente esondato.

Li ha annunciati l’assessore al Territorio e Protezione civile della Regione Lombardia in merito agli eventi calamitosi che hanno colpito la sponda occidentale del lago di Como.

Blevio maltempoBlevio, da Regione risorse per danni maltempo

“Da assessore regionale – ha spiegato – esprimo innanzitutto la mia vicinanza alle popolazioni colpite. Regione, come già anticipato, metterà subito a disposizione le risorse necessarie per la messa in sicurezza della zona”.

“Oltre ai fondi di pronto intervento  per una prima fase di ripristino delle aree interessate, sarà presentata in Giunta una delibera per stanziare ulteriori fondi.  Interventi strutturali – ha aggiunto – da destinare in particolare alle zone colpite dai fenomeni temporaleschi di luglio e agosto”.

“Ancora una volta Regione Lombardia – ha proseguito – ha dimostrato concretezza e rapidità per dare supporto alle popolazioni. Fino a oggi siamo stati gli unici a garantire risposte rapide e concrete. Tutto ciò con risorse economiche e grazie al pronto intervento dei nostri straordinari volontari”.

La grande attenzione dei volontari

“Sono vicino a tutta la comunità di Blevio. Ringrazio in particolare l’assessore al Territorio e Protezione Civile per la grande attenzione nei confronti del territorio Comasco. Il mio plauso – ha aggiunto il sottosegretario alla Presidenza con delega ai rapporti con il Consiglio regionale – va anche ai Volontari della Protezione Civile. Non dimentico inoltre i tecnici dell’Utr di Como e tutta la Sala operativa della Protezione civile regionale. Le squadre dei Vigili del fuoco poi, vanno menzionate per il rapido intervento per alleviare i disagi ai Bleviani e per non essersi mai fermati. Da fine luglio, infatti, si sono adoperati per permettere a tutte le comunità comasche colpite dal maltempo di poter tornare al più presto alla normalità”.

ver/ram

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 1