bresso accordo programma

Sertori: da Regione Lombardia oltre 2,6 milioni di euro

Regione Lombardia, con una delibera approvata martedì 17 novembre, aderisce alla proposta di Accordo di Programma che prevede la realizzazione del progetto di riqualificazione urbana del quartiere benessere nel Comune di Bresso. Il costo complessivo degli interventi ammonta a 7.300.000 euro, di questi 2.650.000 euro finanziati da Regione Lombardia.

Gli interventi

L’Accordo di Programma prevede la realizzazione di una struttura sportiva inclusiva polifunzionale, in sostituzione dell’attuale vecchia palestra. Il nuovo palazzetto sarà fruibile da parte degli ospiti della Rsd e del palazzetto polifunzionale, oltre che da società sportive per minori e ragazzi fino agli allenamenti delle squadre agonistiche e delle Associazioni Sportive per Disabili. Nonchè una Casa protetta dedicata a minori con problematiche di tipo psichiatrico.

Nuova viabilità

Il progetto prevede, inoltre, la riorganizzazione della viabilità, un percorso pedonale per accedere alle aree del Parco e parcheggi di prossimità; l’avvio di azioni ‘pilota’ di gestione sostenibile delle acque meteoriche, condivise nell’ambito del ‘Contratto di Fiume Seveso‘.

Rilancio e valorizzazione del territorio

“Si tratta – ha spiegato l’assessore con delega agli Enti locali e alla Programmazione Negoziata, Massimo Sertori – di un progetto strategico di rigenerazione urbana e di rilancio del territorio, che ha come obiettivo potenziare la vocazione inclusiva di un ambito urbano dedicato alla salute e al benessere, prossimo al Parco Nord Milano, connotato dalla presenza di una Rsa e di una Rsd (Assistenza residenziale per disabili)”.

Programmazione Negoziata regionale

“Grazie allo strumento della ‘Programmazione Negoziata regionale’ – ha aggiunto Sertori – mettiamo a disposizione risorse importanti per un progetto in cui crediamo molto, certi che porterà benefici in termini di vivibilità e di rivitalizzazione dei tessuti sociale ed economico, non solo a Bresso, ma anche ai Comuni circostanti”.

Sinergia tra Regione ed Enti locali

“L’Accordo di Programma – ha detto il consigliere regionale Riccardo Pase – dimostra l’efficienza della sinergia tra Regione Lombardia e gli Enti locali. Un progetto ambizioso che il Comune da solo non avrebbe potuto affrontare. Ho seguito l’iter del progetto fin dagli arbori credendo fortemente nella necessità di servizi aggiuntivi sul territorio comunale. Vorrei ringraziare l’assessore Massimo Sertori e il sindaco Simone Cairo che non hanno mai smesso di crederci e che hanno portato a casa uno straordinario risultato”.

Palazzetto inclusivo sogno che si realizza

“Il palazzetto inclusivo – ha detto Simone Cairo, primo cittadino di Bresso – è un sogno che si avvera per le future generazioni di ragazzi che vogliono praticare sport senza barriere; l’idea alla base del progetto è che può esserci sport solo se è destinato a tutti, in un percorso realmente inclusivo. Nel quartiere benessere realizzeremo anche una casa protetta per ospitare fino a 10 ragazzi con fragilità proponendo un luogo adatto al loro cammino di crescita. Bresso ora può tornare a guardare al futuro con fiducia. Con il ridisegno di questo quartiere avremo strutture nuove, moderne, inclusive e potremo rispondere ai bisogni dei bressesi e dei cittadini del Nord Milano”.

ver