campagna turismo lombardia

Assessore Magoni: rilanciare immagine per attrarre visitatori a livello internazionale

‘Vorrei la vedessi come me. Ogni giorno’. È questo il claim della campagna di comunicazione che Regione Lombardia sta diffondendo sui canali media per promuovere il turismo del territorio. Gli spot sono trasmessi sui canali televisivi della Rai e, in radio, attraverso i principali network: RTL 102.5, Radio Dimensione Suono, Radio Deejay e M20. Sui mercati europei, invece, Regione Lombardia si affida a una campagna multicanale digitale che coinvolge la Svizzera, la Germania, l’Austria, la Gran Bretagna, la Polonia e i Paesi Scandinavi.

Rilancio dell’immagine della Lombardia

campagna turismo lombardia

“Dopo un periodo particolarmente difficile – dice Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda – abbiamo deciso di rilanciare l’immagine della Lombardia. E di farlo utilizzando canali di comunicazione importanti e facilmente fruibili da milioni di persone. L’obiettivo è mostrare le eccellenze di un territorio unico, dove arte, cultura, enogastronomia, benessere, sport si fondono in esperienze d’eccellenza. La Lombardia, grazie ai suoi laghi, le sue montagne, i suoi borghi e le sue città può davvero tornare a essere una delle mete principali del turismo nazionale ed internazionale. Le immagini hanno la forza di rappresentare al meglio i nostri tesori, il racconto fa volare con la fantasia, accendendo la curiosità e la voglia di scoprire la nostra terra”.

Collaborazione con aeroporti

campagna turismo lombardia

Il piano di comunicazione prevede anche il consolidamento del rapporto di collaborazione con le società di gestione degli aeroporti lombardi, attraverso la sottoscrizione di protocolli d’intesa. Ciò al fine di promuovere sinergie per il rilancio dell’attrattività turistica della Lombardia. Sono state inoltre attivate azioni di comunicazione in co-partnership con i principali vettori aerei e nello specifico con le compagnie aeree Ryanair e EasyJet, per la promozione della Lombardia nell’ambito delle tratte aeree provenienti dai principali mercati (UK, Francia, Germania, Polonia) verso gli aeroporti di Milano e Bergamo. La collaborazione prevede una pianificazione da giugno a novembre con l’obiettivo di promuovere oltre alla stagione estiva anche l’autunno e l’avvio della prossima stagione invernale.

Workshop internazionali

Prevista, inoltre, la partecipazione di Regione Lombardia ai principali eventi fieristici e workshop internazionali.

L’insegnamento della pandemia

“La pandemia – sottolinea Lara Magoni – ci ha insegnato quanto sia importante la comunicazione digitale: la sua forza sta nelle immagini ed è immediata. In tal senso, Regione Lombardia vuole essere protagonista di un canale comunicativo dal sicuro impatto, in grado di raggiungere ogni angolo del mondo”. “Negli ultimi mesi, inoltre, proprio la Lombardia – conclude Magoni – è stata una delle destinazioni più cliccate. La voglia di tornare alla normalità ha spinto tantissimi utenti a visitare virtualmente i nostri splendidi paesaggi. Ora, il nostro obiettivo è invogliare i turisti, sia italiani che internazionali, anche grazie alla campagna di comunicazione messa in atto, a venire ‘in presenza’ in Lombardia”.

Su YouTube i video della campagna

Al seguente link: urly.it/3dqtt sono disponibili i video completi della campagna di promozione turistica di Regione Lombardia.

gus

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 3 / 5. Voti: 2