Case Aler, domande telematiche, accordo Regione-‘Sindacati inquilini’

Case Aler domande telematiche
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L’accordo per assistere cittadini nella compilazione

Approvato lo schema di protocollo d’intesa tra Regione Lombardia e Sindacato inquilini per facilitare i cittadini nelle domande telematiche per l’assegnazione delle case Aler. L’idea nasce nell’ambito delle misure per il contrasto all’emergenza da Covid 19. Il documento ha ottenuto il via libera dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alla Casa ed Housing sociale, Alessandro Mattinzoli.

Assegnazioni rapide

“Le assegnazioni rapide – ha spiegato l’assessore – sono una delle nostre priorità. Sono diversi i motivi per cui, in passato, non si sia sempre riusciti a raggiungere questo obiettivo. In più di una circostanza infatti la compilazione inesatta ha creato difficoltà superabili facilmente proprio attraverso la collaborazione delle organizzazioni sindacali. Queste ultime sono infatti associazioni – ha sottolineato Mattinzoli – in grado di offrire ottima assistenza soprattutto alle persone fragili”.

Case Aler, domande telematiche

Il protocollo d’intesa è finalizzato, tra l’altro, ad assistere i cittadini lombardi nella presentazione delle domande telematiche per l’assegnazione degli alloggi Aler.  Gli alloggi del servizio pubblico devono infatti essere sul territorio regionale. Le domande si possono presentare solo in modalità telematica. La scadenza è fissata per il 31 dicembre 2022. I destinatari sono solo i nuclei familiari con i requisiti per accedere ai servizi abitativi pubblici.

ram

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

aler efficientamento
Incrementare l'offerta abitativa anche attraverso interventi di efficientamento energetico del patrimonio immobiliare delle Aler lombarde: è l'ob ...
Donne Violenza
Sei appartamenti a Milano e cinque a Rozzano a disposizione delle donne che hanno subìto violenza. Sono 26 le donne supportate, 13 delle quali hanno usufruito della consulenza legale e 8 hanno gi ...
Servizio portierato e community manager
E' di 330.000 euro il contributo straordinario della Giunta della Regione Lombardia ad Aler Milano per il servizio di ...
Piano servizi abitativi
"Un piano per i servizi abitativi innovativo che si basa su cinque assi portanti: sostenibilità, welfare abitativo, cura del ...
Bergamo casa
"Apprendo, sull'argomento casa, la notizia dell'affidamento di circa mille alloggi di proprietà del Comune di Bergamo a M ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima