Lombardia Notizie / Università, ricerca e innovazione

Coronavirus, vicepresidente F.Sala: scesi al 35% spostamenti dei lombardi rilevati da celle smartphone

coronavirus spostamenti diminuiti

“Gli spostamenti dei cittadini lombardi, in tempi di coronavirus, sono diminuiti ancora, ora siamo al 35 per cento. Questo dato sottolinea ancora una volta il comportamento virtuoso di chi riduce sempre di più i movimenti all’interno della nostra Regione”. Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, commentando gli ultimi dati aggiornati sugli spostamenti effettuati attraverso il movimento degli smartphone.

spostamenti 26 marzo

Collaborazione delle compagnie telefoniche

“Abbiamo chiesto alle compagnie telefoniche – ha spiegato il vicepresidente Sala – di indicarci le rilevazioni dei cambi di celle alle quali si agganciano gli smartphone quando chi ne è utilizzatore si muove e di elaborare un dato aggregato che non intende monitorare nessuno ma analizzare il flusso degli spostamenti all’interno della Regione e per ciascuna provincia”.

Trend positvo fa ben sperare

“I dati degli spostamenti degli smartphone diminuiti nei giorni del coronavirus indicano che il trend è positivo e ci fa ben sperare. I lombardi si muovono sempre meno – ha aggiunto il vicepresidente – e le nostre misure stanno dando risultati confortanti”. “Anche grazie al comportamento delle persone – ha concluso Fabrizio Sala – che hanno capito l’importanza di non avere contatti sociali per ridurre il pericolo dei contagi”.

ben

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima