polizia locale

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, commentando l’incendio di domenica 28 giugno a Vignate (MI) all’interno di un capannone di un’azienda di recupero rifiuti ha sottolineato che “i Nuclei di polizia locale ambientali dotati di tecnologie all’avanguardia possono essere utili al controllo delle discariche. Al momento, a questo progetto di Regione Lombardia, hanno aderito i Comuni capoluogo di provincia quali Como, Cremona, Lodi, Mantova, Pavia e Varese”.

I siti spesso in Comuni con Polizia entro le 5 unità

“I depositi di stoccaggio, tuttavia, si trovano spesso – ha evidenziato l’assessore lombardo alla Sicurezza – in Comuni fuori dai grandi centri abitati, a volte dove la Polizia locale non supera le 5 unità. Quindi le gestioni associate di più Comandi di Polizia locale sono certamente la strada giusta”.

L’impegno di Regione Lombardia

“Come Regione Lombardia – ha concluso De Corato – ci impegneremo a facilitare queste unioni sempre di più. Mettendo un punteggio premiale nei prossimi nostri bandi”.

mac