Regione Lombardia stanzia 219.000 euro per la sicurezza dei laghi

sicurezza laghi lombardi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia ha stanziato 219.000 euro per la sicurezza dei laghi lombardi. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile Franco Lucente di concerto con l’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, Romano La Russa.
Le risorse riguardano le attività di vigilanza, intervento e soccorso e sono relative al 2023: stanziamenti che Regione Lombardia eroga annualmente a favore delle Autorità di bacino lacuali. Sono interessati i laghi Garda e Idro; Maggiore, Comabbio, Monate e Varese; D’Iseo, Endine e Moro; Lario, Laghi Minori; Ceresio, Piano e Ghirla.

Assessore Lucente: laghi risorsa fondamentale per Lombardia

“I laghi – dice Franco Lucente – sono una risorsa ambientale, turistica ed economica fondamentale per la Lombardia. Le risorse che mettiamo a disposizione serviranno ad una serie di attività e servizi affinché turisti e residenti possano godere delle bellezze dei nostri laghi in totale sicurezza. L’obiettivo di Regione, in sinergia con le Autorità di bacino lacuali e gli altri enti preposti, è assicurare un adeguato servizio di vigilanza, intervento e soccorso sui laghi lombardi. Permettendo così lo sviluppo e la promozione della navigazione interna. Una misura che valorizza l’attrattività del nostro sistema lacuale”.

Assessore La Russa: sinergia tra Regione, Autorità bacino e Forze ordine

“Un passo avanti importante – afferma Romano La Russa – per garantire la sicurezza sui laghi lombardi in vista della stagione estiva e promuovere le attività turistiche nella nostra regione. In questa direzione, Regione Lombardia favorisce la sinergia tra le Autorità di bacino e le Forze dell’ordine presenti sul territorio, fondamentali per programmare tutti gli interventi necessari al controllo dei laghi, comprese le eventuali operazioni di soccorso”.

Ripartizione risorse

Autorità di bacino laghi Garda e Idro: 47.000 euro.
Autorità di bacino lacuale dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese: 40.000 euro.
Autorità di bacino lacuale dei laghi d’Iseo, Endine e Moro: 40.000 euro.
Autorità di bacino Lario e dei laghi minori: 60.000 euro.
Autorità di bacino lacuale Ceresio, Piano e Ghirla: 32.000 euro.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

funivia Malnago Piani d'Erna
Un contributo complessivo massimo di 519.476 euro per gli interventi di sostituzione delle funi portanti e il rifacimento teste fuse della funivia Malnago-Piani d’Erna, nel Lecchese, necessari a ...
biglietto elettronico lodi
L'assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente ...
1000 miglia 2024
L'assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente, ha partecipato a Brescia alla partenza della 1000 Mi ...
fontana nuovi treni
Importanti novità in ambito ferroviario arrivano con il cambio orario estivo, i ...
treno
La linea S12 ha il nuovo capolinea di Cormano-Cusano Milanino. In precedenza la tratta ferroviaria collegava Melegnano a Milano Bovisa. ...
fiera laveno mombello
L’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile e il sottosegretario alle Relazioni internazionali ed europee, sono intervenuti questa mattina all’evento inaugurale di '

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima