Lombardia Notizie / Sport e giovani

Meda Urban Race, Magoni: edizione 2023 all’insegna di sport e inclusione

Meda Urban Race 2023

“Salute e sport sono due termini complementari. Da ex sportiva conosco molto bene l’importanza di una preparazione fisica e, soprattutto, la necessità di avere vicino professionisti della salute che possano aiutarti e supportarti nel corso della carriera”. Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia con delega a Sport e Giovani, Lara Magoni, intervenendo alla presentazione della 2ª edizione della mezza maratona ‘Meda Urban Race’ che si terrà domenica 8 ottobre alle ore 9 a Meda (MB).

Sport e salute

“Tutti gli sportivi di alto livello passano da infortuni ed è toccato anche a me – ha ricordato Magoni -. Ora sono attenta a eventi e manifestazioni che mettano in contatto il mondo della sanità con lo sport. Auxologico rappresenta per Regione Lombardia un’eccellenza del settore ed essere qui, a presentare questo importante evento benefico e inclusivo, è per me motivo di orgoglio”.

L’evento

L’evento sportivo a scopo benefico consolida la collaborazione e la vicinanza di Auxologico IRCCS alle realtà no-profit del territorio medese.

È previsto un percorso competitivo è di 21 km, ma è possibile partecipare anche ai percorsi non agonistici di 10 km e 5 km.

Sabato 7 ottobre dalle ore 9 alle 18.30 sono previste attività per bambini tra cui gare sprint su corsa, arrampicate, tornei di basket, tornei di ping-pong, tornei di biliardo. Gli eventi promozionali sono organizzati in collaborazione con il Comune di Meda, gli istituti scolastici, le Federazioni sportive.

Disabilità

Con l’iscrizione si contribuirà a sostenere Avis Meda per i servizi a favore delle persone con disabilità. Avis Meda offre un servizio di soccorso per le emergenze sanitarie. un servizio di trasporto sanitario verso strutture per effettuare esami, ricoveri, visite, e dimissioni. Ed anche di trasporto sociale per disabili dall’abitazione al centro riabilitativo e di assistenza ad eventi sportivi a Meda e nei comuni limitrofi.

“Il mondo sportivo, con tutte le sue discipline, è un motore per realizzare progetti e fare del bene – ha concluso il sottosegretario -. Lo sport è contagioso e porta sorrisi alle persone. Ringrazio gli organizzatori di questo evento e tutti i sostenitori. La Meda Urban Race è solo alla sua seconda edizione e mi piacerebbe diventasse un appuntamento tradizionale del Milanese. Fare del bene praticando dello sport in modo davvero inclusivo è, senza dubbio, la strada migliore da percorrere”.

L’evento è patrocinato dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP Regione Lombardia). La partecipazione è aperta anche a tutti i membri del CIP, il Comitato Italiano Paralimpico che promuove lo sport per persone con disabilità.

La partecipazione alla 5 km e alla 10 km è aperta anche a tutte le persone con disabilità. ‘Meda Urban Race’ ha il patrocinio della Città di Meda e della Provincia di Monza Brianza, nonché del Comitato Italiano Paralimpico Lombardia.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima