Olimpiadi 2026, Rizzi: obiettivo sviluppare nuovo mezzo di trasporto aereo

nuovo mezzo di trasporto aereo olimpiadi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il progetto Advanced Air Mobility presentato al Salone di Farnborough

Il progetto ‘Advanced Air Mobility’, per lo sviluppo di nuovi concetti di mobilità aerea avanzata e sostenibile, sbarca ad ‘Airshow 2022’, il Salone aerospaziale di Farnborough, alle porte di Londra, dove il sottosegretario regionale con delega a Rapporti con le delegazioni internazionali, Alan Christian Rizzi, il 19 luglio ha presentato l’iniziativa agli stakeholder del settore.

Olimpiadi: nuovo mezzo di trasporto aereo

“L’obiettivo – ha detto Rizzi – è presentare un nuovo mezzo di trasporto aereo in occasione delle Olimpiadi 2026. Regione Lombardia crede molto nell’Advanced Air Mobility, per la quale abbiamo siglato protocolli d’intesa con Lombardia Aerospace Cluster e con Enac. Perché per rendere operativo questo progetto occorre sviluppare know-how e tecnologie. Ma anche un percorso normativo e infrastrutturale. Si tratta di offrire nuovi servizi di mobilità per le persone e le merci. Abbattendo dunque i tempi di percorrenza”.

Le finalità dell’Advanced Air Mobility

La Advanced Air Mobility è un concetto tecnologico e operativo in fase di sviluppo. Il fine è consentire il trasporto di persone, merci, forniture, medicali e abilitare nuove tipologie di sevizi. Ciò attraverso l’utilizzo di velivoli elettrici, particolarmente innovativi e sostenibili, in prevalenza a decollo e atterraggio verticale (denominati VTOL – vertical take off landing), instradati in corridoi aerei dedicati ai loro spostamenti. Attività in grado di ottimizzare i tempi di viaggio e ridurre i consumi e le emissioni.

Il settore aerospaziale in Lombardia

“Il Farnborough International Airshow – ha proseguito Rizzi – sta ospitando molte aziende che operano nel nostro territorio. Regione Lombardia è concretamente accanto a un settore di grande innovazione che andrà a incidere anche sulla qualità della vita dei cittadini”.

doz

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

olimpiadi 2026 Milano lavori
Proseguono senza soste i lavori per la realizzazione degli impianti sportivi e delle strutture che ospiteranno i giochi delle olimpiadi invernali
Arge Alp Ski Ability
Via libera all'accordo di collaborazione con l'Università degli Studi di Brescia per il progetto Arge Alp Ski Ability. Lo ha approvato la
gruppo
Si svolgeranno a Milano dal 7 all'11 novembre le finali di 'Sport Movies & TV, Milano International Ficts Fest' 20 ...
turismo montagna Lombardia Valtellina
L'offerta turistica valtellinese si presenta in tutta la sua varietà a 'Skipass Modena', manifestazione di riferimento da oltre trent'anni per ...
Olimpiadi pista bob
"Dispiace per l'impossibilità di realizzare la pista di bob a Cortina. E' necessario proseguire i lavori realizzando le opere individuate sulla base del dossier di candidatura. Non ci sono spazi e ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima