Navigazione Po: 59 milioni per sviluppo sistema idroviario Padano – Veneto

navigazione fiume Po lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia si prepara ad assegnare 58.966.600 euro per migliorare la navigazione sul fiume Po. Si tratta di risorse ministeriali derivanti da un accordo tra Mims e Regione; intesa finalizzata a realizzare un programma di interventi che riguardano il sistema idroviario padano-veneto. Nel mese di ottobre, Regione sottoscriverà quindi con Aipo,  soggetto attuatore, un’apposita convenzione per definire le modalità di attuazione, monitoraggio e rendicontazione degli interventi stessi.

Lo stabilisce infatti una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile.

Gli interventi finanziati

  • La regimazione a corrente libera dell’alveo di magra del Po per le navi di classe Va Cemt da Piacenza a Foce Mincio Parte 1.
  • La risoluzione di ostacoli alla navigazione di V classe Cemt, lungo la linea navigabile Fissero – Tartaro – Canalbianco mediante risezionamenti straordinari della cunetta navigabile nei comuni di Mantova e Ostiglia.

Navigazione del fiume Po in Lombardia

“Queste risorse – evidenza l’assessore della Lombardia – avranno infatti importanti ricadute sulla navigazione del Po. Con benefici per l’economia dei nostri territori. Fondi che si aggiungono quindi agli stanziamenti regionali già messi in campo in questi anni per il sistema idroviario padano. Parliamo infatti di vie navigabili interne riconosciute anche a livello europeo come strategiche e di rilevanza internazionale”.

Interventi per la navigazione del fiume Po, il cronoprogramma

La progettazione delle opere è in corso. I primi interventi verranno quindi avviati entro il 2023, con fine lavori stimate a partire dal 2024.

 

Ottimizzato per il web da:
emanuele vertemati

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

valtellina passaggi a livello
Prosegue l'iter per la realizzazione di opere alternative ai passaggi a livello in Valtellina. La Giunta di Regione Lombardia ha espresso parere favorevole su diversi interventi. Le delibere sono s ...
presidio pendolari
"Scendere in piazza sventolando la tessera di un partito non è certo la strada giusta. Un presidio, quello della sera del 18 novembre, che parla da solo: uno spot elettorale vero e proprio. La dim ...
ferrovie lombardia nuovi treni
Ferrovie Lombardia: sono in arrivo 3 nuovi treni che andranno a potenziare le linee del cremonese, del mantovano e del bresciano. Prosegue infatti l'immissi ...
treni ferrovienord
Aumentano le risorse per la riqualificazione, il potenziamento e la gestione della rete ferroviaria di Ferrovienord. La Giunta ...
piano lombardia via libera infrastrutture
Il governatore: sosteniamo concretamente i territori Infrastrutture, via libera a nuovi interventi finanziati col
Terzi Sala Tpl
L'assessore Claudia Terzi replica al sindaco di Milano Giuseppe Sala sul tema Tpl. “È imbarazzante l’ennesimo tentativo di Sala di scaricare i problemi del suo Comune su chiun ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima