sisma edifici privati

18.700 euro da suddividere per 550 euro a pratica tecnica

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, in qualità di Commissario delegato per l’emergenza sisma e ricostruzione in Lombardia, il 15 aprile ha firmato una nuova ordinanza, per la ricostruzione di edifici privati.

Ordinanza sul Burl

L’Ordinanza è stata pubblicata sul Burl (Bollettino Ufficiale Regione Lombardia) serie ordinaria di martedì 21 aprile. Con essa vengono stanziati fondi ai Comuni terremotati per il completamento.

Fondi per i privati

Fondi destinati alle istruttorie dei progetti di ricostruzione di edifici privati. Progetti presentati a seguito dell’avviso pubblico del giugno 2017.

Supporto specialistico ai Comuni

A seguito della richiesta dei sindaci, di poter disporre di un supporto tecnico specialistico per il completamento delle istruttorie dei progetti relativi agli edifici residenziali e produttivi presentati a valere sulle Ordinanze Commissariali numero 400 e 449.

Contributo forfettario ai Comuni

Con l’Ordinanza 565 si riconosce ai Comuni che lo richiedono espressamente, un contributo forfettario di 550 euro a pratica, per potersi avvalere di tecnici strutturisti esterni all’amministrazione. Che siano esperti in materia sismica per l’analisi dei progetti complessi di ripristino con miglioramento sismico e/o di ricostruzione.

Istruttorie da concludere entro il 31 dicembre

L’operazione, volta a garantire istruttorie complete e più rapide, fissa in complessivi 18.700 euro la spesa massima erogabile ai Comuni richiedenti.

La condizione

La condizione è che le istruttorie siano state concluse con ordinanza sindacale di ammissibilità (o di non ammissibilità). E che ciò sia avvenuto nel periodo compreso tra la data di pubblicazione di questa Ordinanza (565, 21 aprile 2020) e il 31 dicembre 2020.

Unidici i Comuni interessati

I Comuni interessati sono: Borgo Mantovano, Gonzaga, Magnacavallo, Moglia, Pegognaga, Quistello, San Giacomo delle Segnate, San Giovanni del Dosso, Schivenoglia, Sermide e Felonica, Suzzara.

str