upskilling reskilling politiche attive

Rizzoli al convegno professioni di Confcommercio

Upskilling e reskilling: sono le due parole chiave su cui si è discusso al convegno di Confcommercio professioni intitolato ‘Lavoro autonomo professionale, una nuova sfida per le politiche attive’. “Regione Lombardia – ha dichiarato l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro  Melania Rizzoli – è pronta ad affrontare la sfida e a cogliere tutte le opportunità che derivano dalle missioni e dagli investimenti previsti nell’ambito del PNRR, in particolare per quanto riguarda il tema decisivo della formazione del lavoro, in particolare delle politiche attive”.

L’assessore: nostre politiche attive efficaci

L’evento è stato anche l’occasione per ricordare inoltre che, in termini di politiche attive, Regione Lombardia vanta una lunga ed efficace esperienza che è stata capace di rinnovarsi nel corso degli anni. Rispondendo alle più disparate esigenze. E aprendosi progressivamente anche al mondo delle professioni. Tra le molte misure sono stata ricordate in particolare, ‘Formare per Assumere e Formazione Continua’ che, dati alla mano ha già coinvolto oltre 15.000 lavoratori. upskilling reskilling politiche attive“Riguardo al futuro – ha proseguito l’assessore – Regione Lombardia è pronta per declinare al meglio sul proprio territorio la nuova politica attiva. Su cui stanno lavorando Governo e Regioni”, riferendosi al piano ‘Garanzia di occupabilità dei lavoratori’ (Gol).

Per la Lombardia prima tranche da 100 milioni di euro

“Il piano – ha precisato l’assessore Melania Rizzoli – prevede, per la sola Lombardia, una prima tranche di finanziamenti pari a ben 100 milioni di euro. Da ultimo – ha ricordato la titolare dell’Assessorato al Lavoro – è bene ricordare che alle risorse del PNRR si affiancheranno quelle del nuovo FSE+ che porta in dote ben 1 miliardo di euro. La mole di finanziamenti su ci consentirà di investire come mai fatto prima sui nostri lavoratori e sulle nostre imprese. Si apre una stagione di forte crescita per la Lombardia e per l’intero Paese”.

ben

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0