Val Brembana, aperta la variante: consente di bypassare il centro di Zogno

Variante Zogno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Terzi: si apre una nuova pagina

Da Regione Lombardia 61,1 milioni su 76,7 totali

Con l’apertura al traffico della variante di Zogno (Bergamo) la Val Brembana volta pagina. A spostare il ‘new jersey’ così da consentire il passaggio delle prime auto c’era anche l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

Variante ZognoLa variante di Zogno

“La variante di Zogno cofinanziata dalla Regione Lombardia con 61,1 milioni di euro su un totale di 76,7 è un’opera strategica e attesa da tempo. Se non ci fosse stato l’impegno della Regione, non solo in termini finanziari, – ha detto Terzi – staremmo ancora parlando di un’opera incompiuta. Un traguardo a cui siamo arrivati anche attraverso difficoltà che nessuno nega, ma ora è importante guardare ai benefici che questa infrastruttura potrà generare”.

Benefici per il territorio

“Un intervento – ha proseguito l’assessore – grande e complesso che migliora la fluidità nei collegamenti da e per la Val Brembana rendendola più accessibile per cittadini, lavoratori, imprese e turisti. Un intervento che, nel contempo, sgrava dal traffico l’abitato di Zogno. Miglioreranno la mobilità, la vivibilità del territorio, la qualità della vita”.

L’opera Variante Zogno

L’OPERA – La Variante, lunga 4,3 km, va dalla località ‘Grotte delle Meraviglie’ alla località ‘Madonna del Lavello’ nella frazione di Ambria. Sono stati realizzati due tratti a cielo aperto di 1.478 metri e due gallerie naturali: la galleria Inzogno di 654 metri e la galleria Monte di Zogno di 2.211 metri.

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di martedì 9 agosto. Somministrate 24.511.354 dosi
ponti Paderno Adda Calusco
85 milioni di euro nel Contratto di programma Rfi In arrivo risorse per 85 milioni di euro destinate ai nuovi ponti sul fiume Adda tra Paderno (LC) e Calusco (BG).
aumento tariffe tpl milano
L'assessore regionale: l'aggiornamento Istat può non essere applicato Sull'ipotesi di aumento delle tariffe nel Tpl, a Milano e non solo, interviene l'assessore regionale ai Trasporti. ...
Ciclovie nazionali Lombardia
Promosse le Ciclovie 'Lago Maggiore', 'Alpina', 'Iseo', 'Milano-Monaco' La Lombardia potrà fregiarsi di 4 nuove Ciclovie nazionali: Ciclovia Lago Maggiore, Ciclovia
Investimento da 80 milioni di euro con i fondi per le Olimpiadi 2026 Via libera all'accordo per la soppressione di 19 passaggi a livello in Valtellina, lungo la linea ferroviaria M ...
treni nuovi Donizetti
Salgono a 65 i nuovi convogli in circolazione finanziati da Regione Prosegue il piano di rinnovo della flotta ferroviaria finanziato da
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima