Visite ed esami in ospedale anche sabato e domenica. Si parte da Milano

ospedali lombardi classifica
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Bertolaso: la sanità deve essere ancora più vicina ai cittadini

Possibilità di effettuare visite mediche ed esami in ospedale anche il sabato e la domenica. È uno dei progetti illustrati dall’assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso, a margine di un incontro con i rappresentanti delle Asst della provincia di Milano e Lodi e dell’Ats della Città metropolitana.

“E proprio un ospedale di Milano – ha spiegato l’assessore – nelle prossime settimane sarà in grado di offrire le proprie visite e prestazioni dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20 e la domenica fino alle ore 12. Un progetto importante cui, ne sono certo, ne seguiranno altri. Con questa azione contribuiremo a dare un servizio importante in più ai cittadini e a ridurre ulteriormente le liste d’attesa su cui continuiamo a lavorare incessantemente. Basti pensare che siamo già riusciti ad erogare 700.000 prestazioni in più rispetto all’anno precedente”.

L’assessore Bertolaso ha quindi spiegato che questa iniziativa verrà attuata “aumentando il personale e garantendo incentivi economici” a partire da un’area, quella milanese, che ha quasi 3,5 milioni di assistiti, di cui oltre 1,2 con una o più patologie croniche e presenza di una grande metropoli, ma anche di territori a bassa densità abitativa.

L’assessore ha quindi indicato la strada per garantire una risposta sanitaria ancora più tempestiva e flessibile.

“Vogliamo che gli ospedali pubblici – ha continuato – siano sempre aperti e che i nostri medici siano ancora più orgogliosi di far parte di questo sistema”.

Ad oggi l’area metropolitana vanta circa 50 presidi ospedalieri (ASST, IRCCS, Case di cura), per un totale di oltre 12.500 letti a contratto. Eroga 60 milioni di prestazioni ambulatoriali attraverso una rete di oltre 200 strutture e 400 punti prelievo.

 

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Lombardia ticket inoccupati
Regione Lombardia ha deciso di estendere l'esenzione dal pagamento del ticket per l'assistenza farmaceutica (codice E02F) ai resi ...
abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
olimpiadi 2026 valtellina opere
"I Giochi sono lo spettacolo più seguito in assoluto, miliardi di contatti tra televisione e digitale. Moltissime persone avranno la possibilità, nelle Olimpiadi del 2026, di conoscere i nostri t ...
Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
lombardia donazione organi
Presentato a Palazzo Pirelli il Protocollo di Intesa siglato tra Regione Lombardia, Coordinamento Regionale Trapianti, AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) e F ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima