Autonomia, Fontana: il Governo dimostri di voler applicare la Costituzione

autonomia regioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Il Governo dimostri la volontà di applicare insieme a noi la Costituzione”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della missione istituzionale che si è svolta martedì 21 giugno a Bruxelles e in vista della riunione in programma a Roma il 22 giugno con i colleghi governatori delle regioni che hanno chiesto di attivare l’autonomia differenziata, un processo previsto dalla Costituzione.

La discussione sulla legge delega per concedere più autonomia alle regioni

“Voglio ribadire – ha proseguito il governatore – che noi chiediamo semplicemente l’applicazione rigorosa della Costituzione. L’incontro con il ministro Gelmini sarà un momento importante nel quale discuteremo nel merito la Legge delega che ci è stata proposta e per la quale noi abbiamo fatto delle osservazioni. Auspico, quindi, che si proceda nella direzione da noi indicata”.

Il trasferimento delle competenze alle Regioni

“Come Lombardia – ha detto ancora Fontana – abbiamo fatto una richiesta iniziale per ottenere il trasferimento di 23 materie. Per agevolare l’inizio del percorso abbiamo dato la disponibilità a ridurre il numero delle competenze in oggetto, ma siamo assolutamente certi che, nel tempo, si possa arrivare al trasferimento alle Regioni di tutte le materie. Anzi, faremo il possibile per raggiungere questo obiettivo“.

Autonomia e principio di responsabilità

Il presidente Fontana ha inoltre sottolineato i benefici derivanti dall’applicazione dell’autonomia prevista dalla Costituzione. “Vogliamo – ha proseguito il governatore – che viga il principio della responsabilità, il principio in base al quale gli amministratori locali siano responsabili della loro capacità o incapacità di amministrare e gestire la cosa pubblica. È una richiesta quindi che va nella direzione di efficientare il nostro Stato. Sono convinto che questa riforma migliorerà il Paese e la capacità di tutti gli amministratori di essere efficaci”.

doz

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

danni maltempo lombardia luglio 2022
Firmata relazione inviata a Dipartimento Protezione civile Maltempo: è stato stimato in circa 171 milioni di euro l'importo dei danni causati dagli intensi fenomeni temporaleschi che hann ...
cantieri edili polizia locale
Intesa della Regione con Anci, Comuni capoluogo e Ats Uno 'schema-tipo' di accordo per la sicurezza sul ...
Programma Lombardia Fondo europeo sviluppo
Presidente Giunta: totale complessivo risorse è di 3,5 miliardi, riconoscimento a nostre professionalità "Il via libera al Programma regionale per il Fondo Europeo di Sviluppo è un impo ...
piani di bobbio valtorta artavaggio
Sottosegretario Sport: risorse per i comprensori sciistici ed escursionistici Assessore Montagna: ricadute positive per occupazione e sviluppo
Olimpiadi invernali giovani 2028
Disputare in Lombardia i 'Youth Olimpic Winter Games 2028', le Olimpiadi invernali dei giovani. La proposta di candidatura è stata lanciata ufficialmente dal ministro del
monte-maniva-patto-territoriale
Regione Lombardia ha approvato il Patto Territoriale per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobili ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima