Lombardia Notizie / Presidenza

Due bandi regionali per manifestazioni e grandi eventi legati allo sport

bandi regionali sport

Magoni: attività sportiva è formazione, crescita e inclusività

Due bandi regionali di Regione Lombardia per il mondo dello sport. Uno è riservato al sostegno delle manifestazioni, l’altro è dedicato al supporto ai grandi eventi.

Manifestazioni sportive

Domani, mercoledì, 10 luglio, apre il nuovo bando di Regione Lombardia ‘Sostegno a manifestazioni sportive sul territorio lombardo’. La  misura è finalizzata a sostenere il settore nella realizzazione delle manifestazioni. L’importante è che queste siano riconducibili a tutte le discipline olimpiche e paralimpiche e a tutte  quelle associate.

La dotazione finanziaria totale sarà di 2 milioni di euro. È  suddivisa in quattro finestre trimestrali per gli eventi realizzati nel periodo compreso dal 1° ottobre 2024 al 30 settembre 2025.

Per quanto riguarda il primo trimestre, cioè iniziative che si terranno dal 1 ottobre  al 31 dicembre 2024, le domande di adesione potranno essere presentate dalle ore 10 del 10 luglio  alle ore 16 del 31 luglio.

Grandi eventi sportivi

Da mercoledì 10 e fino al 31 luglio 2024, è possibile inoltre presentare domanda anche per la seconda finestra del bando a sostegno dei Grandi eventi sportivi realizzati dal 16 settembre 2024 al 15 marzo 2025. Il bando supporta la realizzazione di grandi eventi sportivi di rilevanza internazionale. La manifestazione deve essere organizzata  sul territorio lombardo  e  per valore, prestigio e specificità, contribuire al percorso di avvicinamento ai Giochi olimpici e paralimpici 2026. Deve, inoltre,  promuovere l’immagine regionale e valorizzare  il territorio lombardo assicurando visibilità e rappresentatività alle diverse realtà regionali.

Per questa finestra semestrale le risorse saranno pari a 400.000 euro, sul totale complessivo della misura di 800.000.  Questo il link di accesso ai bandi.

Due bandi regionali per lo sport

“Sono orgogliosa di concludere il mio mandato in Regione Lombardia  – ha sottolineato Lara Magoni, sottosegretario alla Presidenza con delega a Sport e Giovani – dando continuità al sostegno delle manifestazioni e degli eventi sportivi, perché sono due campi di azione molto importanti nei quali ho sempre creduto”.

“Regione Lombardia  – ha aggiunto – riconosce e sostiene queste attività. Sono infatti uno strumento per avvicinare i cittadini alla pratica sportiva e valorizzare il territorio regionale in termini di prestigio. La nostra è anche una terra legata per vocazione ad alcune specificità sportive. Lo sport rappresenta infatti un’occasione fondamentale di formazione, crescita e inclusività. Promuove, inoltre, uno stile di vita sano, rafforza i legami sociali e contribuisce al benessere fisico e mentale di tutti i cittadini, creando una comunità più forte e coesa. Regione Lombardia è, come sempre, in campo per sostenere il suo settore sportivo”.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima