Riapre bando per finanziare aziende agricole con tecnologie più moderne

bando aziende agricole lombardia tecnologie
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Beduschi: seconda 'finestra' con i fondi Pnrr, oltre 750 le domande già pervenute

Riapre venerdì 12 aprile 2024 il bando dedicato alle aziende agricole della Lombardia che, utilizzando i fondi del Pnrr, potranno finanziare l’ammodernamento del proprio parco macchine e attrezzature, all’insegna delle tecnologie di ultima generazione. Lo comunica l’assessore della Regione Lombardia all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi.

Bando aziende agricole Lombardia per tecnologie funziona

“La prima parte di questa iniziativa – dichiara l’assessore Beduschi – si è conclusa a fine marzo, rivelandosi un grande successo. Questo grazie alla partecipazione di oltre 750 aziende che hanno già presentato domanda per cogliere la sfida di potenziare l’agricoltura. Promuovendo così una maggiore produttività, efficienza e sostenibilità ambientale”.

La tipologia delle richieste

“In tal senso – prosegue Beduschi – la maggior parte delle richiesta arrivate fino a questo momento riguardano attrezzature per la zootecnia con elevato livello tecnologico e di automazione. A seguire quelle per macchine e sistemi per ottimizzare l’uso di fertilizzanti, per ridurre l’uso dei fitofarmaci e migliorare le attività di irrigazione“.

Più richieste da Brescia, Mantova, Pavia e Cremona

Il bando, disponibile fino al 31 maggio 2024, è riservato alle imprese agro-meccaniche e alle micro, piccole medie imprese agricole e alle loro cooperative e associazioni, con sede legale in Lombardia. Le richieste pervenute fino a ora vedono ‘in prima fila’ le province di Brescia, Mantova, Pavia e Cremona, ma sono giunte da tutta la regione.

La modernizzazione dell’agricoltura

“Ancora una volta – ribadisce l’assessore Beduschi – le aziende lombarde stanno rispondendo molto bene alla sfida di evolvere. E utilizzare tecnologie avanzate per l’agricoltura di precisione, l’automazione, i droni e i sensori per ottimizzare l’uso delle risorse, ridurre i costi e aumentare la resa delle colture. Inoltre, l’adozione di pratiche agricole sostenibili può contribuire a preservare l’ambiente e a garantire la sicurezza alimentare“. “La modernizzazione dell’agricoltura – conclude – non solo è una necessità per rimanere competitivi sul mercato globale. È, infatti, anche un modo per migliorare la qualità dei prodotti e la sostenibilità del settore“.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

riso tea lomellina
L'Università Statale di Milano ha inaugurato in Lomellina la prima sperimentazione di riso ottenuto con le TEA (Tecniche di Evoluzione Assistita). Ovvero senza in ...
cibus 2024 lombardia
Regione Lombardia e le sue eccellenze enogastronomiche saranno protagoniste da martedì 7 maggio a venerd ...
lombardia primo distretto biologico
Regione Lombardia, ai sensi della Legge nazionale sull'agricoltura biologica, ha riconosciuto ufficialment ...
lombardia bando interventi agroambientali
Aprirà martedì 30 aprile il bando che mette a disposizione delle aziende agricole 18,5 milioni di euro per finanziare interventi 'agroambientali' in Lombardia nell'ambito della
festa salame nobile cremasco
Presentata, martedì 16 aprile mattina a Palazzo Pirelli, la 2ª Festa del Salame Nobile Cr ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima