Competitività, Fontana: nostro futuro si basa su innovazione tecnologica

competitivita
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Competitività, innovazione e ricerca per la Lombardia del futuro

L’innovazione tecnologica come chiave per lo sviluppo del Paese e una gestione oculata dei fondi a disposizione degli Enti pubblici. Questi i temi al centro degli Stati Generali del Patto per lo Sviluppo coordinato a Palazzo Lombardia dal presidente della Regione, Attilio Fontana, al quale hanno partecipato anche numerosi assessori della Giunta.

“Vogliamo costruire insieme la Lombardia del futuro – ha detto il governatore – un futuro che sarà determinato dai grandi cambiamenti dei quali forse oggi ci si dimentica un po’. Dobbiamo partire dall’innovazione tecnologica e dalla ricerca, riflettendo sui mestieri che finiranno e sui nuovi che nasceranno”.

Secondo il presidente, fino ad oggi, “non è mai stata fatta una progettazione del futuro” cosa che, invece, non può più essere procrastinata. Fontana ha fatto riferimento alla Città della Salute e della Ricerca, ad esempio, che proprio settimana scorsa ha avuto un importante impulso con la firma dell’accordo definitivo per la realizzazione e la gestione in concessione – per 27 anni – nelle ex aree Falck a Sesto San Giovanni.

Competitività, la svolta con l’Autonomia

Per il presidente Fontana, la vera svolta si avrà quando le Regioni avranno maggiori possibilità di correre. “Vogliamo essere più autonomi – ha detto – e poter fare delle scelte più veloci. Dobbiamo sottrarci al rito bizantino per entrare in uno più compatibile con la velocità cui sta andando il mondo”.

Vicepresidente Sala: 114 milioni per 33 progetti super innovativi

Sempre in tema di innovazione, il vicepresidente Fabrizio Sala ha ricordato che “Con l’ultimo bando Call Hub abbiamo stanziato 114 milioni e finanziato 33 progetti unici al mondo, che avranno una ricaduta importante anche a livello occupazionale. Regione Lombardia con i suoi progetti innovativi conta di realizzare quasi l’1% del Prodotto Interno Lordo lombardo, creando sinergia tra piccole medie imprese e centri di ricerca, università. Queste soluzioni tecnologiche aspirano a diventare punti di riferimento a livello nazionale e internazionale”.

“Il tasso di innovazione – ha concluso Sala – è elevatissimo. Abbiamo stimato che circa il 35% di questi progetti registrerà almeno un nuovo brevetto. Gli ambiti proposti incidono direttamente sulla vita dei cittadini: si tratta di Sostenibilità, Salute e Life Science, Manifattura avanzata, Connettività e informazione, Smart Mobility e Architecture, Cultura e conoscenza, Nutrizione”.

dvd

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Sport Boxing road to Paris
Il Palazzetto dello Sport E-Work Arena a Busto Arsizio ospiterà, dal 3 all'11 marzo, il Torneo mondiale preolimpico di Pugilato 'Boxing Road to Paris'. L'evento, ...
milano cortina tina milo
Tina e Milo, le mascotte dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026, hanno concluso a Milano il viaggio attr ...
Lecco parchi confini
Palazzo Lombardia ha approvato il progetto di legge di ampliamento dei confini dei parchi regionali del Monte Barro e Montevecchia-Valle del Curone (Lecco). Più precisamente, nella nuova
fiume Oglio esondazioni
E' di 1.250.000 euro lo stanziamento della delibera della Giunta Regione Lombardia per la realizzazione di lavori di
borgo dei borghi
"Il borgo di Grazie, in provincia di Mantova, è il rappresentante della Lombardia per 'Il Borgo dei Borghi 2024', il Concorso del programma televisivo della Rai 'Alle falde del Ki ...
Giro Italia Handbike 2024
Prima tappa il 17 marzo a Genova, capitale europea dello Sport 2024, e chiusura il 20 ottobre a Como. La 14ª edizione del Giro d'Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima