Lombardia favorisce inclusione scolastica ragazzi con disabilità sensoriale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Dalla Giunta 12 milioni per potenziare servizi e assistenza qualificata

La Giunta regionale – su proposta dell’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, di concerto con l’assessore all’Istruzione e Formazione – ha stanziato 12 milioni di euro per favorire l’inclusione scolastiche degli studenti con disabilità sensoriale. Contestualmente, verranno aggiornate le linee guida per lo svolgimento dei servizi a supporto dei ragazzi e delle loro famiglie.

Potenziati i servizi

“Con questo stanziamento a sostegno degli studenti con disabilità sensoriale – afferma l’assessore alla Famiglia – intendiamo potenziare servizi di inclusione rivolti ai giovani non vedenti, ipovedenti, non udenti e affetti da un’ipoacusia importante. Questi alunni, infatti, hanno bisogno di un’assistenza qualificata da parte di specifiche figure educative, di materiale didattico sempre più aderente ai loro bisogni e libri di testo che garantiscano l’inclusione didattica”.

“Si tratta di un investimento di risorse a favore dell’accessibilità universale – conclude – e la nostra Regione ogni giorno si impegna nel supportare la cultura dell’inclusione rispondendo ai bisogni del territorio”.

Disabilità sensoriale, impegno concreto

“Un provvedimento importante – spiega l’assessore regionale all’Istruzione e Formazione – che, ancora una volta, fa comprendere come Regione Lombardia agisca sinergicamente mettendo in campo le proprie competenze per raggiungere obiettivi particolarmente significativi. Il tema della disabilità sensoriale è da sempre al centro della nostra attenzione”

Linee guida migliorate

A seguito del monitoraggio sull’applicazione delle linee guida regionali e tenuto conto degli esiti del confronto con le ATS, ANCI e il Tavolo regionale per la disabilità, si è ritenuto opportuno proseguire nel percorso di miglioramento delle stesse, introducendo ulteriori elementi di qualificazione degli interventi finalizzati a garantire agli studenti percorsi inclusivi sempre più aderenti ai bisogni e alle difficoltà di ogni bambino/alunno/studente con disabilità sensoriale.

 

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

rete facilitatori digitali
Fornire ai cittadini lombardi tutti gli strumenti necessari per accrescere in modo efficace le proprie competenze digitali. È l’obiettivo del bando ‘Rete dei servizi d ...
contest pa ok
Rendere la macchina amministrativa sempre più vicina ai cittadini e, quindi, al mondo economico produttivo. È questo l'obiettivo del contest 'PA OK! Insieme per creare valore pubblico', voluto da ...
siap convegno lombardia
L'assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità,
leva civicalombardia
Centododici progetti ammessi e finanziati grazie al contributo regionale di 1.919.313 euro al quale si devono aggiungere 213.257 euro di cofinanzi ...
Filiera IeFP studenti lombardi
Avviati in tutta la regione gli esami finali per gli studenti lombardi della filiera dell'
Contrasto disagio minori
Un incremento di un milione di euro alla dotazione finanziaria per il contrasto al disagio dei minori. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta della ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima