Esperienze formative e azioni di supporto, l’avviso di Regione Lombardia

esperienze formative
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Presentazione domande su piattaforma bandi online

Pubblicato l’Avviso Pubblico per esperienze formative e azioni di supporto all’estero per il sistema di IeFP/IFTS/ITS per il biennio 2021-2023.

L’Assessorato alla Formazione e Lavoro di Regione Lombardia ha ampliato la gamma delle opportunità dedicate alla mobilità internazionale degli studenti, con l’obiettivo di arricchire qualità e profilo internazionale dei percorsi del sistema di istruzione e formazione professionale.

“Ci tengo – ha dichiarato l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro, Melania Rizzoli – ad informare tutti gli Enti di questa opportunità. Ciò permette sia agli studenti sia alle figure professionali di usufruire di un sistema di formazione professionale di elevata qualità. Perciò è importante anche ampliare la rete delle relazioni con altri paesi del mondo”.

Il testo dell’Avviso e gli allegati, utili alla presentazione delle domande tramite la piattaforma Bandi Online, sono disponibili a questo link.

Esperienze formative in Lombardia, le linee di azione

L’intervento prevede due linee di azione:

  • A – progetti estero, per il rimborso delle spese di mobilità degli studenti;
  • B – azioni a supporto dei progetti estero, per il rimborso di spese sostenute dagli Enti/istituzioni scolastiche/Fondazioni per la partecipazione a reti di collaborazione e scambio con partner esteri nel quadro delle relazioni internazionali di Regione Lombardia.

Esperienze formative, i destinatari e le risorse in Lombardia

Possono quindi partecipare le istituzioni formative accreditate nella Sezione ‘A’ dell’Albo regionale o gli Istituti professionali di Stato che realizzano percorsi di IeFP in regime di sussidiarietà; istituzioni scolastiche e gli Enti formativi accreditati capofila di Ats, che hanno attivato percorsi di IFTS; Fondazioni ITS, aventi sede in Lombardia e che realizzano percorsi IFTS o ITS.

Le risorse stanziate ammontano infatti a 2,4 milioni di euro. Di queste, 1,2 milioni per l’Anno Formativo 2021/2022 e altri 1,2 milioni per l’Anno Formativo 2022/2023.

I progetti ammessi saranno quindi finanziati in ordine cronologico. Così fino al completo esaurimento delle risorse stanziate per ciascun anno formativo.

Le domande per l’Anno Formativo 2021/2022 devono infine essere presentate entro le ore 18 del 31 luglio 2022.

ben

Quanto ti è piaciuto questo articolo?
5/5

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Lavoro contratti apprendistato Lombardia
Mai così alto numero contratti apprendistato in Lombardia Rizzoli: Regione crede nel rapporto formazione-lavoro Lavoro, è boom di contratti di apprendistato Lombardia, nell'ult ...
Imprese-bando-Formazione-continua
Sono 5.000 le aziende divenute più competitive Rizzoli: Regione al fianco delle imprese con misure mirate Grazie al bando di
Formazione Its
In Regione Lombardia +133% iscritti da inizio legislatura L'importanza, la centralità e l'innovatività dei percorsi di studio e
Lavoro Formare per assumere
Fontana e Rizzoli: in 1 anno oltre 4.000 nuovi occupati Potenziata la misura per superare il mismatch La misura che contrasta il mismatch nell'ambito del lavoro ha funzionato:
ucraina formazione professionale
Disponibilità di accoglienza da Sondalo (SO), Casargo (LC), Vertemate con Minoprio (CO), Botticino e Ponte di Legno (BS) Gli enti di formazione professionale lombarda hanno dato subito la ...
lavoro-assunzioni-donne
Con 'Formare per assumere' più di 2.000 donne trovano lavoro Sono 4.092 le persone assunte in Lombardia da marzo 2021 grazie al piano di interventi realizzati da Regione Lombardia. Di que ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima