Arrivano 122 nuovi medici, finito corso organizzato da Polis-Lombardia

122 nuovi medici
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Arrivano 122 nuovi medici. I neolaureati  hanno appena discusso, in diretta streaming, la loro tesi. Hanno così terminato il corso triennale di formazione specifica in Medicina generale del triennio 2017-2020 e i recuperi del triennio 2016-2019.

Polis Lombardia 122 nuovi medici

PoliS-Lombardia, attraverso la sua Accademia di Formazione per il Servizio sociosanitario lombardo, organizza e gestisce, tra l’altro, il corso triennale in Medicina generale. L’incarico è affidato da Regione Lombardia. Per l’esercizio dell’attività di medico di Medicina generale nel Servizio sanitario nazionale è infatti necessario il possesso del diploma di formazione specifica.

Sei poli formativi

Sei i poli formativi di provenienza dei 122 nuovi medici tirocinanti. Sono 25 quelli che arrivano da Ats di Bergamo, 24 da Brescia, 20 da Milano, 19 dalla Brianza e dall’Insubria e 15 da Pavia.

Tirocini ospedalieri e ambulatoriali

Per i 122 nuovi medici si tratta della chiusura di un percorso formativo durato tre anni. Nel triennio hanno svolto un monte ore di frequenza di almeno 4.800 ore.  Il programma era articolato in un periodo di tirocinio ospedaliero (circa 14 mesi), in due periodi di tirocini ambulatoriali. Una parte, ulteriori 14 mesi, da medici tutori della Medicina generale, l’altra per la conoscenza della medicina territoriale.

Seminari e Ricerca

L’attività pratica, cioè quella prevalente, è accompagnata per tutta la durata del corso alla formazione teorica, con la frequenza di seminari. Lo scopo è infatti quello di fornire al medico in formazione gli strumenti, le conoscenze, le competenze per affrontare i diversi problemi della pratica quotidiana. Tutto questo avviene attraverso approfondimenti, attività seminariali, di studio e di ricerca.

La commissione

In commissione, il presidente dell’Ordine dei medici di Milano, dottor Carlo Roberto Rossi e la rappresentante del Ministero della Salute dottoressa Annalisa Malgieri. Tra i componenti anche la professoressa ordinaria di Medicina interna Flora Peyvandi e il primario medico internista dell’Asst Valle Olona Paolo Ghiringhelli.  In commissione presente anche il medico di Medicina generale Piergiorgio Muffolini.

rft/ram

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
sorveglianza Pronto Soccorso
Regione Lombardia è pronta ad attivare servizi di guardia giurata e videosorveglianza a protezione del personale nelle strutture ospedaliere e ambulatoriali, in particolare nei Pronto Soccorso deg ...
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di venerdì 12 agosto. Somministrate 24.528.181 dosi
scelte revoca medico farmacia
Bilancio ad un mese del nuovo servizio di Regione Lombardia per la scelta e revoca del medico di base in farmacia Numeri importanti per il nuovo servizio di scelta e revoca del medico di b ...
Stanziati 500.000 euro per sensibilizzare cittadini Sangue, da Regione e Areu impulso alla raccolta.  Ammonta al  10% l'incremento mens ...
vaccino scimmie prenotati
Alle ore 17.30 del 10 agosto sul portale regionale, hanno prenotato il vaccino contro il vaiolo delle scimmie 1.421 cittadini. Sommini ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima