Assessore Agricoltura: 5 milioni agli Istituti agrari con ‘Piano Fontana’

5 milioni piano fontana
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Puntiamo su formazione, innovazione e sostenibilità: sono il futuro del settore”

“Formazione, innovazione e sostenibilità. L’agricoltura deve pensare al futuro e questi tre elementi rappresentano la base da cui partire. Le scuole agrarie hanno bisogno di fondi per avere strumentazioni e macchine che siano al passo coi tempi e che sappiano rendere funzionali gli insegnamenti teorici e pratici alle esigenze del mercato del lavoro. Grazie al ‘Piano Fontana’, in Lombardia sono stati messi a disposizione degli Istituti agrari 5 milioni di euro per laboratori, attrezzature e digitale. I giovani saranno sempre più protagonisti dell’agricoltura 4.0”.  Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi intervenuto, nella mattinata di mercoledì 9 settembre, all’assemblea annuale di Confagricoltura Lombardia.

Innovazione tecnologica la via maestra

“L’innovazione tecnologica – ha continuato l’assessore – è la via maestra per avere una agricoltura sempre più sostenibile a livello ambientale e gli imprenditori agricoli del futuro devono essere pronti ad affrontare questa sfida. Il ruolo formativo spetta chiaramente alla scuola e noi vogliamo contribuire a far avere ai ragazzi tutti gli elementi necessari”.

Istituto agrario di Voghera nelle serre di Riccagioia

“Abbiamo inoltre fornito all’Istituto Tecnico Agrario ‘Carlo Gallini’ di Voghera in uso temporaneo quattro aule – ha aggiunto l’assessore – e l’utilizzo dei laboratori e delle serre del Centro regionale di Riccagioia a Torrazza Coste per le attività didattiche delle classi di indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria, articolazione Viticoltura ed Enologia: 87 studenti potranno così usufruire di spazi adeguati e le lezioni si potranno svolgere in totale sicurezza”.

Innovazione e sostenibilità

“Il tema dell’innovazione – ha sottolineato – è strettamente legato alla sostenibilità, sia economica che ambientale, dei sistemi di produzione agricola. L’agricoltura lombarda ha già fatto passi da gigante in materia di benessere animale, di riduzione agrofarmaci, di meccanizzazione delle stalle, di riduzione delle emissioni”. “Dobbiamo impegnarci – ha concluso l’assessore – a comunicare di più i risultati raggiunti anche per combattere le fake news e intercettare sempre di più le sensibilità dei consumatori”.

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
A fronte di 29.821 tamponi effettuati, sono 6.252 i nuovi positivi (20,9%).
ricette anti spreco alimentare lombardia
Torna con una edizione speciale Chef Save The Food, il progetto di CODICI Lombardia finanziato dalla
reas fiera emergenza montichiari
Fontana e Foroni: vetrina unica per Protezione civile e Vigili del fuoco "REAS è una fiera in grado di promuovere l'internazionalizzazione del '
agricoltura caro energia
Intervento per settore suinicolo e da latte di montagna Contributi alle imprese fino a 15.000 euro Per il settore dell'agricoltura, contro il caro energia oltre 17 milioni alle  ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima