Cinema, presentato a Lecco il bando della Regione 

cinema bando lecco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

La dotazione finanziaria è di 3 milioni di euro

Presentato all’Utr di Lecco il bando ‘Lombardia per il cinema’ promosso dalla Direzione Generale Cultura di Regione Lombardia a sostegno delle imprese di produzione audiovisiva e cinematografica che intendono realizzare opere a valenza culturale sul nostro territorio. La dotazione finanziaria è di 3 milioni di euro, con risorse a valere sul PR FESR 21-27 .

All’evento sono intervenuti l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso, il sottosegretario regionale all’Autonomia e Rapporti con il Consiglio Regionale, Mauro Piazza, e la Dirigente Attività Performative Multidisciplinari, Cinema ed Eventi di Regione Lombardia, Nicoletta Finardi.

Cinema, presentato a Lecco il bando della Regione

“Con questa iniziativa inedita – ha evidenziato l’assessore Caruso – intendiamo sostenere le piccole e medie imprese. Con il bando, che aprirà il 26 ottobre, vogliamo rafforzare e migliorare la competitività del settore. L’obiettivo è anche favorire l’attrazione di investimenti in Lombardia, con benefici per l’indotto e per l’occupazione”.

Le risorse in campo

“Per il progetto – ha proseguito l’assessore – abbiamo stanziato 3 milioni di euro. A lungometraggi e opere seriali, sia di finzione sia di animazione, sono destinati 2,4 milioni. Mentre, per i documentari singoli e seriali, la dotazione finanziaria è di 600.000 euro. Ulteriori provvedimenti saranno poi messi in campo dalla Regione nei prossimi mesi per favorire anche la produzione di cortometraggi e la fase di sviluppo delle opere audiovisive”.

“È stata un’occasione utile – ha detto il sottosegretario Piazza – per illustrare e approfondire i criteri e i requisiti previsti dal bando attuativo. Oltre a per far conoscere al nostro territorio l’opportunità di promuovere la realizzazione di un prodotto con valenza culturale”.

Opportunità per territorio

“Il patrimonio culturale – ha proseguito il sottosegretario – rappresenta inoltre una ricchezza per molti territori che necessitano di essere valorizzati. Questa è una importante opportunità anche per il Lecchese che ha grandi potenzialità in termini economici, di crescita e occupazione”.

 

“Infine, ringrazio l’assessore Francesca Caruso per la disponibilità dimostrata e per la collaborazione fattiva della sua direzione generale, gli stakeholder per la partecipazione attiva e per l’interesse dimostrato. Ora – ha concluso Piazza – auspico la realizzazione di proposte volte a valorizzare l’identità culturale del nostro territorio”.

Ottimizzato per il web da:
Paolo Guido Bassi

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

autonomia lombardia legge
"Stanno cercando in tutti i modi di imporre un blocco a qualcosa che non è più rinviabile". Il presidente della Regione Lombardia,
statua allattamento ok Regione
Statua allattamento: ok da Regione Lombardia ad ospitarla in loro eventi in occasione del Fuorisalone. La ...
musei Lombardia abbonamenti
Nasce 'Un, due, tre... Musei!', il progetto con cui Regione Lombardia dona 16.000 abbonamenti a bambini e rag ...
statua maternità Milano
"L'immagine della donna che allatta il figlio fa parte della nostra cultura identitaria e non può in alcun modo offendere la sensibilità delle persone". Con questa premessa l'assessore reg ...
lombardia iniziative culturali
Una dotazione finanziaria di 5,6 milioni di euro per sostenere musei, biblioteche, archivi storici, ma anche luoghi riconosciuti dall'Unesco in Lombardia, itinerari culturali, aree e parchi archeol ...
varese avviso unico cultura 2024
'Allineare' tutti gli uffici territoriali di Regione Lombardia (Utr) in vista dell'apertura del bando

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima